Come creare un abbonamento per il tuo ristorante

Come creare un abbonamento per il tuo ristorante

Una delle domande che viene posta più spesso dai titolari di attività che supportiamo è: “Cosa potrei proporre ai miei clienti per trasformarli in abbonati?”.

Disegnare un’offerta in abbonamento non è immediato. Lo capiamo. 

È un modo diverso, nuovo, di rapportarsi con i propri clienti. Ma non impossibile.

La fiducia che lega i vostri acquirenti più affezionati alla vostra attività è il punto di partenza sufficiente per trasformare la loro lealtà in abbonamenti. 

E la conoscenza che avete dei loro gusti, delle loro abitudini d’acquisto vi fornisce la base ideale per disegnare un’offerta attraente. È importante, infatti, iniziare a ragionare non dalla vostra offerta complessiva, qualsiasi sia la vostra attività, ma dalla domanda dei consumatori. Prendiamo ad esempio il mondo della ristorazione.

Costruire un’offerta in abbonamento per un ristorante è difficile perché è complesso racchiudere in poche opzioni l’ampio numero di combinazioni possibili che un cliente può ordinare dal menu.

La complessità è evidente, quindi, se ragioniamo dal punto di vista dell’offerta.

Un ristorante, però, può rispondere al nostro quesito iniziale analizzando il problema dal lato della domanda.

Se sei il titolare di un ristorante, pub, bar, pizzeria, sicuramente avrai nella tua offerta un cavallo di battaglia. È il prodotto preferito dai tuoi clienti.
Magari è una specialità che solo tu offri nella tua zona.

Ecco, la tua offerta su Mensile dovrebbe partire proprio da questo prodotto.

Proponi ai tuoi clienti un abbonamento legato a un tuo riconosciuto e apprezzato punto di forza, questa è la chiave del successo. Partendo dal prodotto preferito dai tuoi clienti, pensare a un “vantaggio” da offrire ai tuoi abbonati è il secondo passo.

Per definirlo al meglio è fondamentale ragionare in concreto sulle caratteristiche del prodotto stesso ma ci sono quattro aree su cui tutti possono lavorare:

  • Prezzo/quantità: è la più semplice da immaginare ma anche la più delicata. In ogni caso non pensiate che i vostri abbonati siano sempre e solo alla ricerca di un risparmio.
  • Servizi a valore aggiunto: delivery e take away sono i due più ovvi visto il periodo storico che stiamo vivendo, ma non sono i soli.
  • “Special”: variazioni di prodotto riservate agli abbonati o combinazioni speciali. L’esclusività è una leva che funziona.

Queste sono soltanto alcune delle idee che ci sono venute pensando alla domanda d’apertura.

Se le ritieni interessanti, ti aiuteremo a creare il tuo primo abbonamento su Mensile. Se pensi che la tua attività non possa offrire degli abbonamenti, contattaci lo stesso: ci piacciono le sfide.

Crea il tuo primo abbonamento ->